Home / Spiritualità / L’Imitazione di Cristo (page 3)

L’Imitazione di Cristo

Gennaio, 2015

  • 9 Gennaio

    15° Capitolo: Le opere fatte per amore

    stellamatutina-cristo-pantocratico-cefalù

    1. Non si deve fare alcun male, per nessuna cosa al mondo né per compiacenza verso chicchessia; talora, invece, per giovare a uno che ne ha bisogno, si deve senza esitazione lasciare una cosa buona che si sta facendo, o sostituirla …

  • 8 Gennaio

    14° Capitolo: Evitare i giudizi temerari

    stellamatutina-cristo-pantocratico-cefalù

    1. Rivolgi gli occhi a te stesso e stai attento a non giudicare quel che fanno gli altri. In tale giudizio si lavora senza frutto; frequentemente ci si sbaglia e facilmente si cade in peccato. Invece, nel giudizio e nel vaglio …

  • 8 Gennaio

    13° Capitolo: Resistere alle tentazioni

    stellamatutina-cristo-pantocratico-cefalù

    1. Finché saremo al mondo, non potremo essere senza tribolazioni e tentazioni; infatti sta scritto nel libro di Giobbe che la vita dell’uomo sulla terra (Gb 7,1) è tutta una tentazione. Ognuno dovrebbe, dunque, stare attento alle tentazioni e vigilare in …

  • 8 Gennaio

    12° Capitolo: I vantaggi delle avversità

    stellamatutina-cristo-pantocratico-cefalù

    1. E’ bene per noi che incontriamo talvolta difficoltà e contrarietà; queste, infatti, richiamano l’uomo a se stesso, nel profondo, fino a che comprenda che quaggiù egli è in esilio e che la sua speranza non va riposta in alcuna cosa …

  • 7 Gennaio

    11° Capitolo: La conquista della pace interiore e l’amore per il progresso spirituale

    stellamatutina-cristo-pantocratico-cefalù

    1. Se non ci volessimo impicciare di quello che dicono o di quello che fanno gli altri, e di cose che non ci riguardano, potremmo avere una grande pace interiore. Come, infatti, è possibile che uno mantenga a lungo l’animo tranquillo …

  • 1 Gennaio

    9° Capitolo: Obbedienza e sottomissione

    stellamatutina-cristo-pantocratico-cefalù

    1. Stare sottomessi, vivere soggetti a un superiore e non disporre di sé è cosa grande e valida. E’ molto più sicura la condizione di sudditanza, che quella di comando. Ci sono molti che stanno sottomessi per forza, più che per …

  • 1 Gennaio

    8° Capitolo: Evitare l’eccessiva familiarità

    stellamatutina-cristo-pantocratico-cefalù

    “Non aprire il tuo cuore al primo che capita” (Sir 8,22); i tuoi problemi, trattali invece con chi ha saggezza e timore di Dio. Cerca di stare raramente con persone sprovvedute e sconosciute; non metterti con i ricchi per adularli; …

  • 1 Gennaio

    7° Capitolo: Guardarsi dalle vane speranze e fuggire la superbia

    stellamatutina-cristo-pantocratico-cefalù

    Chi mette la sua fiducia negli uomini e nelle altre creature è un insensato. Non ti rincresca di star sottoposto ad altri, per amore di Gesù Cristo, e di sembrare un poveretto, in questo mondo. Non appoggiarti alle tue forze, …

  • 1 Gennaio

    10° Capitolo: Astenersi dai discorsi inutili

    stellamatutina-cristo-pantocratico-cefalù

    1. Per quanto possibile, stai lontano dall’agitarsi che fa la gente. Infatti, anche se vi si attende con purezza di intenzione, l’occuparsi delle faccende del mondo è un grosso impaccio, perché ben presto si viene inquinati dalle vanità, e fatti schiavi. …

  • 1 Gennaio

    6° Capitolo: Gli sregolati moti dell’anima

    stellamatutina-cristo-pantocratico-cefalù

    Ogni qual volta si desidera una cosa contro il volere di Dio, subito si diventa interiormente inquieti. Il superbo e l’avaro non hanno mai requie; invece il povero e l’umile di cuore godono della pienezza della pace. Colui che non …