Home / Varie / Scintille di Luce / Don Dolindo Ruotolo – S. Natale 2014

Don Dolindo Ruotolo – S. Natale 2014

Rallegrati, o Vergine Madre, del tuo parto gioioso; rallegrati, perché il tuo casto e fecondo seno ha portato un Figlio divino. Scorre il latte dal puro tuo petto, o Maria, con liliale candore, e Tu ne sostenti le tenere membra del Figlio, o Vergine pura.

L’Unigenito Figlio del Padre, per cui tutto fu fatto, viene in terra come uomo, sottomesso ad una Madre poverella. Nei cieli sostenta gli angeli con la sua felicità, e in terra Egli soffre la fame e la sete, infante poverello. In alto regge tutto, e in terra è retto dalla Madre, in alto comanda e in terra obbedisce alla sua serva. In alto è assiso sulle sublimi altezze del suo trono, e in terra avvolto da fasce, vagisce nel presepe. Ricordati, o uomo, e considera quanto sono grandi le opere della divina clemenza.

Non disperare del perdono anche se hai molto peccato, innanzi allo spettacolo di tanta meravigliosa carità. Cerca in Maria rifugio, cerca il perdono, poiché Ella tiene in grembo la fonte della misericordia; salutala spesso con fiduciosa speranza, dicendole in ginocchio: Salve, o piena di grazia! Quante volte, o Maria, calmavi il pianto del tuo divin Figlio col tuo petto! Placalo ancora con le tue preghiere, oggi che Egli è irato per le nostre colpe. Guarda, o Gesù, quelli che son caduti nel peccato, e per le preghiere della Madre tua rendili puri, rendili degni della Patria eterna. Amen.

Guarda anche...

SAN JOSEMARIA ESCRIVA' DE BALAGUER

L’esperienza è stata dura…

L’esperienza è stata dura: non dimenticare la lezione. Le tue grandi vigliaccherie di oggi sono, …

Commenti

  1. Grazie per quanto mi mandi. E’ bello poter leggere cose buone (oggi sempre più rare) che elevano lo spirito. Ringrazio in questo periodo di Natale il Bambino Gesù per tutte le grazie che ci dà.
    Ave Maria!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Stellamatutina.eu – Sito di cultura cattolica in piena e totale obbedienza al Magistero Petrino. è Stephen Fry grazie per la cache a WP Super Cache