Il Matrimonio.

Nozioni catechistiche messe sotto forma di domanda e risposta per far comprendere con semplicità le Verità della Fede Cattolica.

1. Che cos’è il « Matrimonio » ?
Il Matrimonio è il sacramento che unisce l’uomo e la donna indissolubilmente, come sono uniti Gesù Cristo e la Chiesa sua sposa, e dà loro la grazia. di santamente convivere e di educare cristianamente i figliuoli.

2. Chi è ministro del Matrimonio?
Ministri del Matrimonio sono gli sposi che lo contraggono.

3. Come si contrae il Matrimonio?
Il matrimonio si contrae esprimendo il mutuo consenso davanti al parroco, o un sacerdote suo delegato, ed almeno a due testimoni.

4. Il Matrimonio celebrato in questa forma consegue in Italia anche gli effetti civili ?
Il Matrimonio celebrato in questa forma consegue in Italia anche gli effetti civili, perché lo Stato Italiano riconosce tali effetti al Sacramento del Matrimonio.

5. Il Matrimonio così celebrato come consegue in Italia anche gli effetti civili?
Il Matrimonio così celebrato consegue in Italia anche gli effetti civili, mediante la sua regolare trascrizione nei registri dello stato civile, fatta a richiesta del parroco.

6. Gli sposi cattolici possono anche compiere il Matrimonio civile?
Gli sposi cattolici non possono compiere il Matrimonio civile nè prima nè dopo il Matrimonio religioso: che se lo osassero anche con 1’intenzione di celebrare in appresso il Matrimonio religioso sono dalla Chiesa considerati pubblici peccatori.

7. Gli sposi nel contrarre il Matrimonio debbono essere in grazia di Dio?
Gli sposi nel contrarre il Matrimonio debbono essere in grazia di Dio, altrimenti commettono un sacrilegio.

8. Che doveri hanno gli sposi?
Gli sposi hanno il dovere di convivere santamente, di aiutarsi con affetto costante nelle necessità spirituali e temporali, e di educar bene i figliuoli, curandone l’anima non meno del corpo, e formandoli anzitutto alla religione e alla virtù con la parola e con l’esempio.

Chiarimento: Gli sposi cristiani non possono assolutamente valersi della legge civile che permette il divorzio, perché il matrimonio-sacramento è uno e indissolubile.

 Fonte: Fondamenti della Fede cristiana; Da San Pio X al Beato Giovanni Paolo II

Guarda anche...

stellamatutina-cristo-pantocratico-cefalù

L’Ordine Sacro.

Nozioni catechistiche messe sotto forma di domanda e risposta per far comprendere con semplicità le …

Commenti

  1. donatella fornasieri

    dopo ciò che ho letto mi e vi chiedo umilmente xchè tantissimi sacerdoti monaci e chi più ne ha più ne metta danno l’Eucarestia a cani e porci? E si giustificano dicendo che costoro hanno fatto un cammino spirituale con un sacerdote,ci confondono in maniera incredibile e se li riprendi ti tacciano,a me viene una rabbia e un disprezzo che non so descrivere suggeritemi cosa devo dire o come mi devo comportare la cosa si allarga a macchia d’olio.Vi ringrazio e confido in una risposta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *