Home / Preghiere / Novene / Maria Santissima / Novena a Maria Bambina (30 agosto – 7 settembre)

Novena a Maria Bambina (30 agosto – 7 settembre)

1 – Santa Bambina della regale stirpe di Davide, Regina degli Angeli, Madre della grazia e dell’amore, io Ti saluto con tutto l’affetto del cuore. Ottienimi dal Signore di amarlo con generosa fedeltà in tutti i giorni della mia vita e ottienimi una tenerissima devozione verso di Te che sei la Primogenita dell’Amore divino.
Ave Maria,…

2 – O celeste Pargoletta, che quale candida colomba sei venuta al mondo Immacolata e bella, l’anima mia esulta innanzi a Te, vero prodigio della sapienza e bontà di Dio. Illibata e pura, aiutami a conservare gelosamente, a costo di qualunque sacrificio, l’angelica virtù della santa purezza.
Ave Maria,…

3 – Ave, graziosa e Santa Bambina, spiritualmente paradiso di delizie ove nel dì dell’incarnazione fu piantato il vero Albero della vita, il Salvatore del mondo. Poiché tanto mi ami, aiutami a fuggire e detestare i frutti avvelenati delle vanità e dei piaceri del mondo. Ispira nell’anima mia i pensieri, gli affetti, le virtù del Tuo Figlio divino, frutti soavissimi di vita immortale.
Ave Maria,…

4 – Ave, o ammirabile Pargoletta, chiuso giardino, impenetrabile alle creature, aperto solo allo Sposo celeste che si diletta di riposare tra i fiori delle tue eccelse virtù. O giglio di Paradiso, meraviglioso esempio di vita umile e nascosta: fa’ che lo Sposo celeste trovi la porta del mio cuore sempre aperta alle visite amorose delle sue grazie e delle sue ispirazioni.
Ave Maria,…

5 – O Santa Bambina, mistica aurora, porta felice del Cielo, in Te l’anima mia si affida e spera. Com’è profonda la mia tiepidezza nel servizio di Dio! Quanto è grande il pericolo di dannarmi! O potente Avvocata, dalla tua piccola culla stendi benigna la mano, scuotimi dal penoso letargo, sorreggimi nel cammino della vita… Fa’ che mi dedichi al servizio del Signore con fervore e costanza fino alla morte e raggiunga così l’eterna corona.
Ave Maria,…

Preghiamo:
O Maria, Vergine Immacolata, con la tua nascita tu hai portato la pace e la gioia agli uomini:concedi anche a me la vera pace del cuore e la gioia dello spirito. Io venero le tue sacre membra destinate ad essere il tabernacolo dell’altissimo Figlio di Dio; fa’ che anche il mio corpo sia sempre tempio vivo dello Spirito Santo. Fin dalla tua concezione e dalla tua nascita tu sei già trionfatrice dell’inferno e di satana; ti prego di assistermi contro le lusinghe del demonio, perchè possa essere sempre vincitore. Amen.

Guarda anche...

stellamatutina-maria-incoronata-regina

Augusta Regina

Il 13 gennaio 1863, un’anima abituata ai favori della Vergine fu improvvisamente colpita da un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Stellamatutina.eu – Sito di cultura cattolica in piena e totale obbedienza al Magistero Petrino. è Stephen Fry grazie per la cache a WP Super Cache