Home / Vite dei Santi / Speciale Padre Pio / Se amassi Gesù…

Se amassi Gesù…

Sono crocifisso con Cristo in Croce» (Gal 2,20). Questo grido di san Paolo apostolo è la radice sempre feconda di ciò che afferma Padre Pio nel suo pensiero così limpido e forte: «L’amore alla Croce fu sempre un segno distintivo delle anime elette».

Potremmo leggere tutte le vite dei santi e tutti i loro scritti, e troveremmo in ognuno questo «segno distintivo» preziosissimo, ossia «l’amore alla Croce», che ha contrassegnato l’intera loro vita.

Da san Francesco d’Assisi, ad esempio, a sant’Antonio da Padova, da san Pietro d’Alcantara a santa Veronica Giuliani, da san Giovan Giuseppe della Croce a santa Camilla Battista da Varano … , e così di seguito, nell’intera moltitudine dei santi Francescani, fino a San Pio da Pietrelcina, chiamato il “Crocifisso del Gargano”, è stata. una serie impressionante di anime elette tutte segnate al vivo dal «segno distintivo» dell”’Amore della Croce”.

E non può essere diversamente. L’amore vero spinge all’unione, all’imitazione, alla identificazione con l’Amato. È bisogno imperioso dell’amore l’assimilazione e l’identificazione con l’Amato. Dio ci ha tanto amato, da farsi uno di noi, incarnato, uomo.

Anche l’amore a Gesù ha spinto i santi a farsi come Lui, incorporati, trasfigurati e trasformati in Lui, Dio Figlio del Padre, fino al punto che san Paolo può dire a tutti che «non sono più io che vivo, ma è Cristo che vive in me» (Gal 2,20).

E quando pensiamo a santa Caterina da Siena, a santa Veronica Giuliani e a santa Gemma Galgani, tutte e tre stimmatizzate, comprendiamo che anche il loro amore ardente a Gesù spingeva all’assimilazione anche fisica dell’amore più alto e doloroso che è, appunto, l’amore crocifisso.

Che cosa ne è, invece del nostro «amore alla Croce»? Non siamo forse noi così restii e lontani dal desiderare e fare nostro l’amore alla Croce di Padre Pio? Perché così paurosi e timorosi? … Non è forse vero che l’amore si misura dal saper patire per la persona amata?

Siamo pronti, magari, a dire che amiamo Gesù, ma in realtà noi non siamo disposti a saper accettare le croci che Lui permette per farci crescere nell’ «amore alla Croce». La Madonna e Padre Pio vogliano aiutarci a crescere nell’amore alla Croce.

Fonte: Il Pensiero di Padre Pio; Padre Stefano M. Manelli, FI

Guarda anche...

stellamatutina-padre pio

La grande Storia: Padre Pio da Pietrelcina

  Documentario Rai3: La Grande Storia – Padre Pio Stampa / Salva Articolo in Pdf

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *