Home / Archivio Tag (page 3)

Archivio Tag

Novembre, 2014

  • 27 Novembre

    Le aridità che ci affliggono durante le meditazioni.

    stellamatutina-san-francesco-di-sales

    CAPITOLO IX. Se ti capita, o Filotea, di non provare alcuna attrattiva né alcuna consolazione nella meditazione, ti prego di non agitarti, ma apri la porta alle preghiere vocali: lamentati di te stessa con Nostro Signore, confessa la tua indegnità, …

  • 27 Novembre

    Consigli molto utili sulla meditazione.

    stellamatutina-san-francesco-di-sales

    CAPITOLO VIII. Uscendo dalla meditazione, Filotea, devi portare con te soprattutto i propositi e le decisioni prese, per metterle in pratica immediatamente, nella giornata. E’ questo il frutto irrinunciabile della meditazione; se manca, non soltanto la meditazione è inutile, ma …

  • 27 Novembre

    La conclusione e il mazzetto spirituale.

    stellamatutina-san-francesco-di-sales

    CAPITOLO VII. La meditazione va conclusa con tre azioni da compiersi con la massima umiltà. 1. La prima, il ringraziamento: diciamo grazie a Dio per gli affetti e i propositi che ci ha ispirato e per la bontà e misericordia …

  • 27 Novembre

    Terza parte della meditazione: Affetti e propositi.

    stellamatutina-san-francesco-di-sales

    CAPITOLO VI. La meditazione arricchisce la volontà, che è la parte affettiva della nostra anima, di buoni movimenti, quali l’amore di Dio e del prossimo, il desiderio del Paradiso e della sua gloria, lo zelo per la salvezza delle anime, …

  • 27 Novembre

    Seconda parte della meditazione: Le considerazioni.

    stellamatutina-san-francesco-di-sales

    CAPITOLO V. All’operazione dell’immaginazione segue quella dell’intelletto, che noi chiamiamo meditazione; non è altro che una riflessione, o anche più di una, per muovere i nostri affetti verso Dio e le cose divine: in ciò la meditazione differisce dallo studio …

  • 27 Novembre

    Terzo punto della preparazione: La presentazione del mistero.

    stellamatutina-san-francesco-di-sales

    CAPITOLO IV. Dopo i due punti indicati per iniziare e che sono comuni a tutte le meditazioni, ce n’è un terzo che non è comune a tutte. C’è chi lo chiama ricostruzione del luogo, chi lezione interiore. In fin dei …

  • 27 Novembre

    Secondo punto dell’invocazione: L’invocazione.

    stellamatutina-san-francesco-di-sales

    CAPITOLO III. Ecco come devi fare l’invocazione: una volta che la tua anima si sente alla presenza di Dio, deve umiliarsi in profondo sentimento di rispetto, perché sa di essere indegna di trovarsi di fronte alla sovrana Maestà di Dio; …

  • 27 Novembre

    La presenza di Dio.

    stellamatutina-san-francesco-di-sales

    CAPITOLO II. E’ possibile, Filotea, che tu non sappia come va condotta l’orazione mentale: ai giorni nostri pochi lo sanno ed è un male. E’ per questo che brevemente e con semplici parole ti espongo un metodo, in attesa che …

  • 27 Novembre

    Necessità dell’orazione.

    stellamatutina-san-francesco-di-sales

    CAPITOLO I. 1. Poiché l’orazione illumina l’intelletto con la chiarezza della luce di Dio e scalda il cuore al calore dell’amore celeste, nulla l’eguaglia nel purificare l’intelletto dall’ignoranza e il cuore dagli affetti disordinati; è un’acqua di benedizione che fa …

  • 27 Novembre

    Occorre liberarsi dalle cattive inclinazioni.

    stellamatutina-san-francesco-di-sales

    CAPITOLO XXIV. Ci sono poi in noi altre tendenze naturali le quali, visto che non hanno origine dai nostri peccati personali, e non sono nemmeno veri e propri peccati, né mortali, né veniali, noi le chiamiamo imperfezioni, e i loro …