Home / Catechismo / Istruzione Cristiana / La Confessione.

La Confessione.

Nozioni catechistiche messe sotto forma di domanda e risposta per far comprendere con semplicità le Verità della Fede Cattolica.

1. Che cos’è la Penitenza? 
La Penitenza o Confessione è il sacramento istituito da Gesù Cristo per rimettere i peccati commessi dopo il Battesimo.

2. Il sacramento della Penitenza quando fu istituito da Gesù Cristo? 
Il sacramento della Penitenza fu istituito da Gesù Cristo quando disse agli Apostoli, e in essi ai loro successori: «Ricevete lo Spirito Santo: a chi rimetterete i peccati saranno loro rimessi; e saranno ritenuti a chi li riterrete » *.
* Giov., XX, 22-23.

3. Chi è ministro della Penitenza? 
Ministro della Penitenza è il sacerdote approvato dal Vescovo.

4. Quante e quali cose si richiedono per fare una buona confessione? 
Per fare una buona confessione si richiedono cinque cose: 1° l’esame di coscienza; 2° il dolore dei peccati; 3° il proponimento di non commetterne più; 4° la confessione; 5° la soddisfazione o penitenza.

5. Come si fa l’esame di coscienza? 
L’esame di coscienza si fa richiamando alla mente i peccati commessi in pensieri, parole, opere ed omissioni, contro i comandamenti di Dio, i precetti della Chiesa e gli obblighi del proprio stato, a cominciare dall’ultima confessione ben fatta.

6. Nell’esame dobbiamo ricercare il numero dei peccati? 
Nell’esame dobbiamo ricercare con diligenza anche il numero dei peccati mortali.

Fonte: Fondamenti della Fede cristiana; Da San Pio X al Beato Giovanni Paolo II

Guarda anche...

Nel peccato originale c’è il modello di tutti i peccati

Nelle prime pagine dei Frammenti di una storia dell’empietà Rosmini analizza brevemente il primo peccato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Stellamatutina.eu – Sito di cultura cattolica in piena e totale obbedienza al Magistero Petrino. è Stephen Fry grazie per la cache a WP Super Cache