Home / Preghiere / Novene / Maria Santissima / Guarda la stella e invoca Maria – Respice stellam voca Mariam

Guarda la stella e invoca Maria – Respice stellam voca Mariam


Se insorgeranno i venti delle tentazioni

se incorrerai negli scogli delle tribolazioni

Guarda la stella invoca Maria

Se sarai sbattuto dalle onde della superbia,

E dell’ambizione, della detrazione, della rivalità aspra

Guarda la stella, invoca Maria

Tu che capisci come in questo scorrere del tempo

siamo come naufraghi sbattuti tra tempeste e marosi piuttosto che gente che cammina sulla terra solida, non distogliere lo sguardo da questa stella, se non vuoi essere travolto dalle tempeste 

Se l’iracondia, o l’avarizia,

o il desiderio disordinato avranno sconquassato la navicella della tua mente,

Guarda la stella, invoca Maria

Se turbato dalla grandezza dei tuoi delitti

confuso dalla coscienza del tuo grande errore

atterrito dal terrore del giudizio divino

Incomincerai ad essere inghiottito nel baratro della tristezza

E nell’abisso della disperazione

Pensa a Maria.

Nei pericoli, nelle angustie, nelle cose dubbie

Pensa a Maria, invoca Maria.

Seguendo Lei, non sbagli strada

Pregando Lei, non sarai disperato

Pensando Lei, non cadi in errore

Se Lei ti tiene, non cadrai

Se Lei ti protegge, non avrai paura

Se Lei ti guida, non ti stancherai

Se Lei ti è propizia, giungerai alla meta”.

(San Bernardo da Chiaravalle)

Print Friendly, PDF & Email

Guarda anche...

S. Gregorio Magno invoca la Vergine per la cessazione della peste, 1700, Santa Giustina, Padova.

Preghiera a Maria Santissima per essere preservati dalla peste o epidemie.

«Nella pestilenza che fu in Coimbra l’anno 1317 stavano con grandissimo timore le Suore del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Stellamatutina.eu - Sito di cultura cattolica in piena e totale obbedienza al Magistero Petrino.